Tag

St. Michael
Nell’area destinata ad ospitare l’istituto di formazione St. Michael e l’azienda agricola, a procedere non sono solo i lavori per la messa a coltura dei terreni dedicati ai pomodori. I responsabili del progetto stanno provvedendo ai lavori per la costruzione di quattro strade, che attraverseranno tutta la zona. Un totale di 2,5 chilometri di nuova...
In coincidenza con il completamento del primo ettaro di terreno coltivato a pomodori, Peter, responsabile del team di agricoltori impegnati nello sviluppo del progetto St. Michael, ha compiuto gli anni. Due occasioni, un’unica festa fra amici, per trascorrere una serata di allegria nella nuova casa costruita sul terreno dove sorgerà anche la scuola. Il compleanno...
Il primo ettaro di terreno coltivato a pomodori è pronto. Il team degli agricoltori ha completato i lavori di dissodamento del terreno, messa a coltura delle piantine, collegamento con l’impianto di irrigazione ed irrorazione con i necessari prodotti contro l’attività dei parassiti. Ora bisogna lasciare alla natura il tempo necessario per arrivare alla raccolta della...
Nonostante il durissimo lockdown della “seconda ondata covid” stia costringendo – almeno fino alla fine di luglio – gli ugandesi in casa, prosegue lo sviluppo dell’azienda agricola del progetto St. Michael. Il gruppo di tecnici che lavora sul campo ha collegato le stazioni di pompaggio con il bacino artificiale per la raccolta e lo stoccaggio...
La costruzione dell’impianto di irrigazione dei terreni dell’azienda agricola del progetto St. Michael prosegue senza sosta. Dopo la realizzazione dell’invaso per la raccolta delle acque, è stata installata la struttura per ospitare il serbatoio da 5.000 litri di acqua, che saranno pompati direttamente dall’invaso. Dall’alto, sfruttando la forza di gravità, andranno ad irrigare le colture...
Con alcune settimane di ritardo, causate da condizioni atmosferiche particolarmente avverse, è finalmente cominciata la coltivazione dei pomodori sull’area dove sorgerà il progetto St. Michael. E’ il primo test di sostenibilità, ovvero la prima opportunità per verificare, sul campo, la resa agricola, e quindi anche economica, della produzione di pomodori. L’area di terreno impegnata è...
Energia elettrica ed acqua corrente o, quantomeno, a disposizione per uso domestico, quando, e dove, serve, non sono reperibili ovunque in Uganda. Non fa eccezione l’area di Rakai, dove sorgeranno l’istituto agricolo e l’azienda previste dal progetto St. Michael. Da pochi giorni, la casa che ospita Peter e lo staff di addetti allo sviluppo iniziale...
Peter, il giovane ugandese neo diplomato in agribusiness, che coordina i lavori per le fasi preliminari di sviluppo dell’azienda agricola St. Michael, presenta il terreno con un breve filmato.
Al St. Michael Agricultural Institute & Farm, in via di sviluppo a Rakai, in Uganda, sono arrivati i primi collaboratori. Gad, Kenneth, Emmanuel e Rauben, coordinati da Peter, cominceranno tra poco i lavori sul campo per preparare i primi 10 acri del terreno dell’azienda, che accoglieranno le coltivazioni di mais, beans, soya beans e pomodori....
Efficenza, velocità, e … buon gusto: I lavori per costruire la casa destinata ad ospitare Peter, il giovane ugandese che farà parte dello staff di tecnici incaricati di seguire i lavori di sviluppo dell’azienda agricola del Progetto St. Michael, sono quasi terminati. Proprio oggi Peter ci ha inviato le nuove immagini, che testimoniano come le...
1 2