Frutti della passione: il primo ettaro è in lavorazione

Continua senza sosta lo sviluppo dell’azienda agricola del progetto St. Michael, che avrà il compito di garantire i mezzi per la gestione in assoluta autonomia economica dell’istituto di formazione. A novembre sono partiti i lavori per la coltivazione del primo ettaro di terra destinato ai frutti della passione. E’ un impianto molto articolato, che utilizzerà una struttura di circa 1.500 pali di legno per il sostegno dei frutti. Per vedere il primo raccolto ci vorranno tre anni di tempo, ma intanto si comincia a lavorare.

Ci vogliono circa 1.500 pali di legno per sostenere gli impianti di un ettaro di frutti della passione

Related Posts