Pomodori: tutto procede bene. Pronti al raccolto…

Le stagioni sono diverse nei Paesi del mondo, anche per i pomodori ugandesi. Il loro doppio ciclo di vita – per due volte l’anno si semina, si attende la maturazione e poi si raccoglie – ha ritmi diversi rispetto ai pomodori che si coltivano in Italia. I responsabili dell’azienda agricola che sta crescendo nella zona di Rakai, nei terreni accanto a quelli dove sorgerà la scuola, ci informano che i pomodori stanno maturando molto bene, e fra alcune settimane – quando in Italia saremo ormai in pieno autunno – comincerà il primo raccolto, sul primo ettaro di terreno messo a coltura.

Related Posts